Xiaomi

Xiaomi Mi 9T Pro: fotocamera pop-up al top

Dopo il successo riscosso dallo smartphone Xiaomi Mi 9T, l’ormai rinomata azienda cinese ha deciso di lanciare sul mercato mondiale una variante dello stesso: lo Xiaomi Mi 9T Pro. Il nuovo smartphone è disponibile su Amazon a partire dal 2 settembre nei colori blu e nero al prezzo di 445 .

Nonostante le differenze tra i due smartphone siano poche e sottili in questo articolo troverai nel dettaglio le specifiche del nuovo Xiaomi, in modo da informarti al meglio sul prodotto prima di procedere all’acquisto.

Hardware

Lo Xiaomi Mi 9T Pro presenta una RAM da 6 GB e una memoria interna degna di nota da 128 GB non espandibile.

Se apprezzate la comodità dei pagamenti contactless tramite smartphone, sarà importante tenere in considerazione che, come lo Xiaomi Mi 9T, anche la versione Pro è equipaggiata del chip NFC rendendo dunque possibile effettuare tali pagamenti.
Altre funzionalità essenziali presenti nel telefono sono naturalmente la presenza di una connettività Wi-Fi e GPS a doppia frequenza, il che permette di avere una precisione maggiore sulla vostra posizione. Lo smartphone inoltre vi dà la possibilità di utilizzare due Sim sulle quali potrete servirvi della rete LTE 4G.


La differenza sostanziale della versione Pro è costituita dal processore, ovvero uno Snapdragon 855 Octa Core da 2.84 GHz che garantisce prestazioni ben superiori e rapide rispetto allo Xiaomi Mi 9T.
Per uno sblocco rapido e sicuro dello smartphone potrete usufruire del sensore di impronta digitale, presente sulla parte inferiore dello schermo e della possibilità di sblocco con riconoscimento facciale che però per poter essere utilizzato richiederà l’apertura della fotocamera popup del dispositivo.

Fotocamera

Xiaomi Mi 9T Pro

Se siete interessati ad acquistare uno smartphone che vi consenta di scattare delle fotografie ad alta qualità, allora lo Xiaomi Mi 9T Pro fa al caso vostro. La tripla fotocamera posteriore (la camera principale della Sony da 48 MP, un teleobiettivo da 8 MP piu’ una lente da 13 MP) presenta un sensore da 48 megapixel che permette di scattare foto con una risoluzione di 8000×6000 pixel con sensore di riconoscimento automatico delle scene e HDR automatico. La fotocamera posteriore permette inoltre di registrare video in 4K a 60 fps alla risoluzione di 3840×2160 pixel.

Particolare il dettaglio della fotocamera frontale a comparsa automatica da 20 megapixel, che vi permetterà di scattare dei selfie in alta definizione.

Display e batteria

Display Xiaomi Mi 9T Pro

Lo Xiaomi Mi 9T Pro presenta una batteria da 4000 mAh che garantirà una durata sufficiente ai consumi di tutta la giornata. Lo smartphone inoltre supporta la carica rapida Q4+ a 27W, il che significa che sarete in grado di ricaricare il 58% della batteria in soli 30 minuti.

Il Display è un AMOLED full screen da 6,39 pollici con risoluzione 2340×1080 pixel che supporta un sensore di luminosità che vi consentirà di raggiungere il 39% in più di luminosità in ambienti con luce intensa.
Lo smartphone inoltre è fornito di una modalità antiriflesso 2.0 e una riduzione della luce blu per una maggiore protezione degli occhi, funzioni utili per chi, per motivi personali o lavorativi, deve esporsi ad un utilizzo prolungato del telefono.

Considerazioni finali

Da tempo ormai considerato come uno dei maggiori competitor di Apple e Samsung, negli ultimi tempi l’azienda cinese Xiaomi produce eccellenti device che si piazzano tra i top di gamma.
Anche in questo caso è riuscita nel suo intento producendo uno smartphone che si piazza in una fascia di prezzo medio-alta ma che garantisce prestazioni in grado di competere con altri device top del settore.

One Comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: