Samsung

Samsung Galaxy Note 10, prestazioni non da top di gamma

Ormai da anni la Samsung si è dimostrata essere una delle migliori aziende per quanto riguarda la produzione di smartphone che si collocano nella fascia di prezzo medio e alta.

E ancora una volta con il Galaxy Note 10 conferma quanto fatto nel corso degli anni. Leggermente più piccolo rispetto ai precedenti Note, dimostra estrema maneggevolezza e un rapporto display/parte frontale tra i migliori della categoria.

Hardware Galaxy Note 10

Sul Galaxy Note 10 come processore troviamo il nuovo chipset Exynos 9825 Octa core da 2.73 GHz accompagnato da 8 GB di Ram e una memoria interna da 256 GB non espandibile.

La parte Hardware permette di sostenere un discreto carico di lavoro anche se il rapporto efficienza/consumo non si può certamente definire dei migliori.

Fotocamera

Samsung Galaxy Note 10

Sullo smartphone di casa Samsung possiamo trovare una tripla fotocamera composta da: lente principale da 12 MP, lente grandangolare anch’essa da 12 MP e teleobiettivo da 16 MP con zoom 2x.

Nonostante la fotocamera principale presenti solamente 12 MP, la qualità delle foto scattate dal Note 10 non è delle peggiori, permettendo di ottenere foto con una risoluzione di 4619×3464 pixel.

Per quanto riguarda la fotocamera anteriore si tratta di una camera da 10 MP, con qualità foto leggermente al di sotto dei suoi competitor di fascia alta.

Lo smartphone di casa Samsung offre inoltre la possibilità di girare video in 4K con una risoluzione di 3840×2160 pixel.

Batteria e Display

Samsung Galaxy Note 10

Ma veniamo ora alla parte che forse più di tutti non soddisfa a pieno le aspettative.
La capienza della batteria è il vero tassello mancante di questo smartphone; con soli 3500 mAh difficilmente il Galaxy Note 10 riuscirà ad accompagnare un utilizzo intensivo dello smartphone per tutta la durata della giornata.

Infine, per quanto riguarda il display troviamo un AMOLED da 6.3” con risoluzione di 2280×1080 pixel, forse uno dei punti forti di questo smartphone.

Conclusioni sul Galaxy Note 10

Il Samsung Galaxy Note 10 si rivela essere una scelta mediocre per la fascia di prezzo in cui si trova (di gran lunga lontano da quello che la OnePlus, ad esempio, è in grado di offire), prestazioni buone sotto molti punti di vista (hardware, fotocamera e display), perde sicuramente tanti punti per la poca capienza della batteria che rende difficoltoso un utilizzo prolungato da parte di chi sceglie questo smartphone per scopi lavorativi.

One Comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: