smartphone

Nubia Play: Snapdragon 765G e refresh rate a 144 Hz

Presentato in Cina nella giornata di ieri 21 Aprile 2020, il nuovo Nubia Play si va ad aggiungere alla lista di smartphone medio gamma con supporto al 5G.
La corsa agli smartphone con chipset che presentano il supporto al 5G vede posizionarsi un altro ottimo prodotto, dopo l’Oppo A92S presentato pochi giorni fa, ad un prezzo che si aggira intorno ai 300 euro al cambio.

Oltre alla presentazione del nuovo smartphone, Nubia sfoggia un logo totalmente rivisitato. Questo potrebbe indicare l’apertura di una nuova era per l’azienda cinese.

Il Nubia Play presenta delle specifiche che potrebbero far gola a molti gamer, come ad esempio il refresh rate del display o la presenza di tasti laterali sensibili al tocco. Andiamo a vederne insieme la scheda tecnica.

Hardware

Il processore presente è uno Snapdragon 765G (con, appunto, supporto al 5G) octa core da 2.4 GHz accompagnato da una Adreno 620 come scheda grafica.

A completare il comparto hardware troviamo inoltre 6 o 8 GB di RAM e 128 o 256 GB di memoria interna UFS 2.1.

Sono inoltre presenti Bluetooth 5.0, chip NFC, uscita USB Type-C, sensore di impronte integrato sotto al display e sistema di raffreddamento a liquido ICE 2.5.

Fotocamera

Nubia Play

Il comparto fotocamera è probabilmente quello meno soddisfacente, rispettando gli standard per questa fascia di prezzo e non presentando delle vere e proprie novità.

La quad camera posteriore presenta un assetto inusuale con 3 sensori principali posizionati in linea verticale e con il quarto sensore posizionato a lato in posizione speculare al flash.
Il comparto fotocamera è composto da un sensore principale da 48 MP, da un sensore grandangolare a 120 gradi da 8 MP, da un sensore per il calcolo delle profondità da 2 MP e un ultimo sensore per le macro da 2 MP.

La selfie camera è invece composta da un singolo sensore da 12 MP situato in alto nella cornice dello smartphone.

Display e batteria

Nubia Play

Il Display del Nubia Play è composto da un pannello in tecnologia AMOLED da 6.55” in risoluzione FHD+ (2340×1080 pixel) e un refresh rate da 144 HZ, caratteristica rara per uno smartphone in questa fascia di prezzo.

Per quanto riguarda la batteria invece troviamo una capienza da 5100 mAh e supporto alla ricarica rapida da 30W.

Prezzi e disponibilità

Il Nubia Play è disponibile in preorder con l’arrivo ufficiale previsto sul mercato cinese a partire dal 24 Aprile 2020.
Le colorazioni disponibili sono nero, blu e bianco. Per quanto riguarda i prezzi saranno di circa 315 euro al cambio per la versione 6/128 GB, 350 euro per la versione 8/128 GB e 390 euro per la versione 8/256 GB.

Attualmente non si conoscono l’eventuale uscita sul mercato europeo cosi come i probabili prezzi.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: