smartphone

Honor 9A, 9C e 9S presentati ufficialmente

A distanza di pochi mesi dall’arrivo sul mercato dell’Honor Play 9A l’azienda cinese presenta i nuovi Honor 9A, Honor 9C e Honor 9S. Per il lancio dei tre nuovi modelli di fascia economica, la casa produttrice sceglie il mercato russo.

I design dei tre smartphone presentano delle linee caratteristiche in comune, anche se le schede tecniche variano molto tra di loro.

Honor 9A

Honor 9A

Partendo dal modello intermedio dei tre, l’Honor 9A è dotato di un Mediatek MT6762R Helio P22 octa core da 2.0 GHz come processore affiancato da una IMG PowerVR GE8320 come scheda grafica.
Il comparto hardware è completato da 3 GB di RAM e da 64 GB di memoria interna espandibile fino a 512 GB tramite microSD.
Sullo smartphone sono inoltre presenti il Bluetooth 5.0, l’uscita micro USB e il lettore di impronte digitali situato sul retro del telefono.

Per quanto riguarda il comparto fotocamera troviamo una tripla camera posteriore composta da un sensore principale da 13 MP, da un sensore grandangolare da 5 MP e da un sensore per il calcolo della profondità da 2 MP.
La selfie camera è invece composta da un singolo sensore da 8 MP situato all’interno di un notch a goccia posizionato nella parte alta centrale del display.

Display appunto composto da un pannello in tecnologia IPS LCD da 6.3” con risoluzione HD+ (1600×720 pixel).
La batteria presenta invece una capienza da 5000 mAh.

Il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 140 euro al cambio e sarà disponibile nelle colorazioni verde, bianco e nero.

Honor 9C

Honor 9C

L’Honor 9C presenta un Kirin 710A octa core da 2.0 GHz come processore, affiancato da una ARM Mali-G51 come scheda grafica.
Il comparto hardware è completato da 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna espandibile tramite microSD fino a 512 GB.
Anche su questo modello sono presenti Bluetooth 5.0, uscita micro USB e lettore di impronte situato sul retro dello smartphone.

Come sul 9A anche sull’Honor 9C troviamo una tripla fotocamera posteriore questa volta composta da un sensore principale da 48 MP, da un sensore grandangolare da 8 MP e da un ultimo sensore per il calcolo delle profondità da 2 MP.
Per quanto riguarda invece la selfie camera anche qui troviamo un singolo sensore da 8 MP, situato in un foro nella parte alta laterale del display.

Anche su questo modello troviamo un display composto da un pannello in tecnologia IPS LCD da 6.39” con risoluzione HD+ (1560×720 pixel).
La batteria presenta invece una capienza di 4000 mAh.
A differenza della versione Android 10 sull’Honor 9C troviamo l’Android 9 Pie.

Questa versione è la meno economica delle tre. Arriverà sul mercato nelle colorazioni blu e nero ad un prezzo al cambio di circa 160 euro.

Honor 9S

Honor 9S

L’ultimo modello, che è anche il più economico, presenta lo stesso processore e la stessa scheda grafica dell’Honor 9A.
Per quanto riguarda RAM e memoria interna troviamo la configurazione da 2 GB, più 32 GB di storage espandibile fino a 512 GB tramite microSD.

La fotocamera posteriore di questo modello è composta da un singolo sensore da 8 MP.
La fotocamera anteriore invece presenta un singolo sensore da 5 MP situato nel bordo del display.

Anche questa volta troviamo un display composto da un pannello con tecnologia IPS LCD da 5.45” con risoluzione HD+ (1440×720 pixel).
La capienza della batteria è invece di 3020 mAh ricaricabile tramite uscita micro USB.

L’Honor 9S arriverà sul mercato ad un prezzo di circa 90 euro al cambio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: