smartphone

Huawei P Smart 2020: in arrivo il prossimo low best buy?

Dopo il notevole successo riscosso dal modello dello scorso anno, l’azienda cinese cerca di raddoppiare presentando ufficialmente il nuovo Huawei P Smart 2020.
Il concept di smartphone di fascia economica destinato alla fascia P Smart di Huawei non cambia e anche per questo nuovo device ritroviamo delle caratteristiche tecniche interessati ad un prezzo contenuto.

Andiamo a vedere insieme la scheda tecnica del Huawei P Smart 2020.

Hardware

Il processore presente sul nuovo smartphone Huawei è un HiSilicon Kirin 710F da 2.2 GHz, affiancato da una Mali-G51 MP4 come scheda grafica.

A completare il comparto hardware troviamo 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna espandibile fino a 512 GB tramite microSD.

Non mancano inoltre il Bluetooth 4.2, il chip NFC, l’uscita per il jack audio da 3.5 mm e il sensore di impronte digitali situato sul retro dello smartphone come quanto visto sul modello precedente. Purtroppo si nota la mancanza dell’uscita USB Type-C sostituita da una Micro USB.

Fotocamera

Huawei P Smart 2020

Il comparto fotocamera è quello che tra tutti lascia piú a desiderare. La fotocamera posteriore è composta da un sensore principale da 13 MP e da un sensore per il calcolo delle profondità da 2 MP.

La selfie camera è dotata di un sensore singolo da 8 MP situato all’interno di un notch a goccia posto nella parte alta centrale del display.

Display e batteria

Il display risulta essere lo stesso presente sulla versione precedente ossia composto da un pannello in tecnologia IPS LCD da 6.21” in risoluzione FHD+ (2340×1080 pixel).

Per quanto riguarda la batteria troviamo una capienza da 3400 mAh che, unita ai bassi consumi dell’HiSilicon, sarà in grado di garantire 24 ore di utilizzo medio dello smartphone.

Prezzi e disponibilità

Huawei P Smart 2020

Il Huawei P Smart è disponibile in Italia da Maggio 2020 nelle tre colorazioni Midnight Black, Aurora Blue ed Emerald Green ad un prezzo di lancio pari a 199,90 euro.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: